A SAN GIULIANO M.SE

mesemissio_3_viviers

“Perché avete scelto di venire proprio a San Giuliano Milanese?” È una domanda che ci sentiamo rivolgere spesso, quando conosciamo qualche nuova persona. Chi ci conosce da tempo sa che siamo arrivate quasi per caso, o meglio, per quei casi che chiamiamo Provvidenza, vere occasioni che il Signore offre. La situazione è occasione, come dice il nostro Arcivescovo: “occasione favorevole da cogliere per dare vita a qualcosa di nuovo, per scoprire la volontà di bene che Dio ha per noi e per quanti ci circondano, per offrire la nostra amicizia, la nostra fede”.

Leggi tutto

 
 


  A VIVIERS

mesemissio_3_viviers

Alcune delle parole che il Papa ha scritto dopo il recente Sinodo sui giovani, le sentiamo rivolte anche a noi, come un triplice appello: a continuare a vivere la missione qui a Viviers in un atteggiamento di ascolto della storia e della cultura di chi incontriamo; a custodire uno stile di semplicità e prossimità che permetta alle persone di, sentirci “sorelle e vicine”; a rinnovare con audacia le forme dell’annuncio, partendo da quei “sogni che questo mondo non offre”, come scrive il Papa… sogni peraltro realizzabili e di cui c’è così tanto bisogno.

Leggi tutto

 


A TORINO

mesemissio_1_Mrs

Si può essere missionarie vivendo all’interno del Seminario maggiore di To-rino, inserite in un contesto sociale e in un quartiere borghese del centro città?
Si, sentiamo di vivere un’esperienza missionaria anche in questo contesto che è singolare, che ci spinge e ci stimola a pensare modi per annunciare e testimoniare Gesù e il suo messaggio di salvezza tra le persone con le quali viviamo.

Leggi tutto

 
 
 


A MARSIGLIA

mesemissio_1_Mrs

Nell’ottobre 2015 abbiamo infatti aperto una fraternità a Marsiglia (la seconda fraternità in Francia dopo Viviers), scegliendo di abitare in periferia, nella cité “La Solidarité”: un gruppo di condomini che conta circa 3000 abitanti, di cui la maggior parte di confessione musulmana e originari da diversi paesi (Maghreb, Comorre, Senegal…). Come viviamo la nostra missione in questi quartieri di periferia conosciuti solo per la loro fama di violenza, traffico di droga, povertà, disoccupazione e l’abbandono precoce degli studi?

Leggi tutto