Via F. Biamonti, 20 – 10131 Torino/ Italia, 011.3724212 / torino@discepoledelvangelo.it
Tempi di preghiera
Da lunedì a venerdì la fraternità prega Lodi, Vespri e vive la Celebrazione Eucaristica con la comunità del Seminario.

- Lodi: ore 7.30 (lunedì), ore 7.00 (martedì-venerdì), ore 8.00 (domenica).
- Vespri: ore 19.40
- Celebrazione eucaristica: ore 8.00
- Ufficio delle letture: ore 17.40
- Adorazione eucaristica: ore 18.00 – 19.00 (tranne giovedì: ore 11.00 – 12.00)
- Lectio sul Vangelo della domenica successiva: giovedì ore 20.30 – 21.30
- Adorazione eucaristica notturna durante i venerdì di Avvento e Quaresima.

Chi lo desidera può unirsi alla fraternità partecipando a questi momenti di preghiera o per vivere tempi personali di preghiera e ritiro.

O Madre mia santa Maddalena,
sii benedetta, tu che hai così ben compreso la parola “Venite e vedete”, la prima detta agli Apostoli,
e “seguitemi”, l’ultima parola riportata nei Vangeli…
Insegnami, cara madre, a venire e a seguire con te…
(Considérations sur les fêtes dell’année, 22 luglio – Santa Maria Maddalena).

torinoMaria di Magdala, chi è?
Era una delle donne che hanno seguito Gesù, accompagnando lui e i suoi discepoli per tutto il tempo del suo ministero.
E’ a lei per prima, donna segnata dal peccato e dal limite, che Gesù risorto appare il mattino di Pasqua: Non mi trattenere, ma va’ dai miei fratelli …(Gv 20, 17).
sainte_baumeMaria di Magdala: una donna che si è lasciata incontrare dall’amore di Gesù. L’incontro con il Maestro buono le ha cambiato la vita e l’ha spinta ad essere donna missionaria del suo stesso amore.
Charles de Foucauld le riserva uno spazio tutto particolare tra i suoi “amici santi”.
Ricorda con affetto la sua festa, ogni anno il 22 luglio, e compie vari pellegrinaggi alla Sainte Baume, alla grotta vicino a Aix en Provence in Francia, dove secondo la tradizione, santa Maddalena ha vissuto i suoi ultimi 30 anni di vita.

Dal 14 settembre 2016 abitiamo in un appartamento messo a disposizione dal Seminario maggiore di Torino. Abbiamo accolto l’invito di questa Chiesa a collaborare, insieme ai sacerdoti, per la formazione dei seminaristi. In uno spirito semplice e fraterno, viviamo la nostra vita religiosa condividendo con loro diversi momenti di vita quotidiana, in collaborazione anche con alcune famiglie che dedicano del tempo per la formazione dei futuri preti. Il servizio che ci è stato chiesto è per noi un modo, come lo è stato per Maria di Magdala, prima apostola di Gesù, di sostenere e accompagnare il cammino di coloro che il Signore chiama a seguirlo più da vicino nella vita sacerdotale. La preghiera condivisa, la vita fraterna, i momenti di formazione e di confronto sono i luoghi privilegiati per vivere, insieme a questi giovani e ai loro formatori, l’avventura di seguire Gesù per essere nel mondo presenze gioiose con quanti, credenti e non credenti, desiderano conoscere e vivere il suo Vangelo.

Sorelle Giuliana, Cristina e Miriam.
torino2