Piazza S. Pio X, 4 – 31039 Riese Pio X (TV) / Italia, 0423.750373 / riesepiox@discepoledelvangelo.it
Tempi di preghiera

Tempi di preghiera
Lodi ore 6.30 nella cappella “Pio X” della casa, 7.45 in parrocchia (lunedì, martedì e mercoledì).
Celebrazione Eucaristica ore 8.00 (lunedì, martedì e mercoledì), 18.30 (giovedì e venerdì).
Ufficio delle Letture: 17.40 nella cappella “Pio X” della casa
Adorazione eucaristica: dalle 18.00 alle 19.00 nella cappella “Pio X” della casa.
Vespri: 19.00

Dal lunedì al venerdì la fraternità prega con gli orari indicati.
Sabato: la preghiera è personale
Domenica: in comune ora media alle ore 12.15

Adorazione eucaristica notturna durante i venerdì di Avvento e Quaresima.

Chi lo desidera può unirsi alle Discepole del Vangelo partecipando a questi momenti di preghiera e per la preghiera personale usufruendo della cappella “Pio X” della casa.

“Mentre conversavano e discutevano insieme, Gesù in persona si avvicinò e camminava con loro” (Lc 24,15)

Arcabas, I discepoli di Emmaus
Arcabas

Dal dicembre 2013 in tre sorelle siamo venute ad abitare a Riese nella “Casa accoglienza Margherita”, struttura preparata dalla parrocchia per accogliere noi e i pellegrini che vengono a visitare i luoghi natali di San Pio X.
Abbiamo scelto di chiamarci fraternità Emmaus perché anche noi desideriamo accostarci, come Gesù ai due discepoli sulla via che li conduceva a Emmaus, alle persone che ogni giorno incontriamo (al lavoro nell’ambito educativo dove operiamo, nella vita ordinaria, nella pastorale…) per condividere con loro l’esperienza di fede. Come i discepoli riconoscono Gesù nello spezzare il pane anche noi desideriamo, in questo territorio, cresciuto nella santità di Pio X e del suo amore per l’Eucarestia, essere sorelle che testimoniano la gioia dell’incontro con Gesù. Nel tempo della preghiera e dell’Adorazione Eucaristica, contemplando i fatti della vita quotidiana alla luce del Vangelo, cerchiamo di riconoscere i segni della presenza di Gesù e di stare in ascolto della sua Parola.
emmaus_16-17
_SIZ8376
La nostra fraternità è aperta ai pellegrini e a quanti cercano uno spazio di silenzio e di preghiera o che desiderano condividere con noi qualche giorno di vita ordinaria, di relazioni semplici. Crediamo infatti che l’esperienza della fraternità passi attraverso il dono reciproco di ciò che ognuna di noi è.
Abitando a pochi chilometri da Castelfranco Veneto, possiamo essere più vicine e d’aiuto, rispetto ad altre più lontane, per le diverse necessità e iniziative alla nostra fraternità principale Jesus Caritas, da cui torniamo arricchite dalla condivisione con le sorelle.
038
L’essere inserite nel mondo del lavoro (con il quale ci manteniamo), in parrocchia, nei gruppi, nella catechesi e nella carità, ci permette di avvicinare tante persone e di venire a conoscenza delle situazioni di sofferenza e di bisogno a cui poter farci vicine.
Una di noi si dedica a far conoscere S. Pio X a quanti vengono come pellegrini, anche condividendo questa esperienza con i custodi della casa natale del santo.
imagesD0YHBFY8
Vivere a Riese ci offre l’opportunità di riflettere in ordine alla santità della vita di Papa Sarto, santo di questa terra a “tutto campo”, dagli aspetti più pratici a quelli spirituali, attento alle necessità dei fedeli nei luoghi in cui è stato pastore. Questa riflessione si “allarga” alla vita quotidiana e ordinaria di ciascuno nella convinzione che la santità è per tutti e si vive nei luoghi concreti nei quali il Signore ci ha posto, come ci ha mostrato Charles de Foucauld con tutta la sua esistenza.

Sorelle Gianna, Francesca e Marilisa

Notizie dalla fraternità…

Ch. de Foucauld – 13/01/16

Pasqua ebraica… un incontro speciale – 31/01/15
Corso di icone in “Casa Margherita” – 28/11/14

Domenica 23 febbraio abbiamo ospitato un gruppo di pellegrini della Parrocchia Pio X di Udine e per la prima volta abbiamo proposto un power point sulla figura di S. Pio X.
E’ stata una bella esperienza: i ragazzi, della prima comunione, erano attenti e hanno fatto domande.
E’ la prima di una serie di esperienze che seguiranno, che hanno lo scopo di informare sul percorso personale e spirituale del nostro santo locale.
riese_feb14