Preghiera di abbandono

_preg abbandono 150 150 (1)


Liturgia 1 dicembre

calice cdf


Scritti

cdf_20_scritti


Pubblicazioni

cdf_20_pubblicazioni


Relazioni, articoli

cdf_20_articoli


Lettere

«Mio Dio, se esisti fa’ che ti conosca!»
Lettera di Charles de Foucauld a Henry de Castries, Notre-Dame-des-Neiges, 14 agosto 1901
Non appena credetti che c’era un Dio, compresi che non potevo fare altro che vivere per Lui: la mia vocazione religiosa risale alla stessa ora della mia fede. Dio è così grande! C’è una tale differenza tra Dio e tutto quello che non è Lui! Leggi tutto…

Nessun bastimento a vela né a vapore ti condurrà così lontano quanto un minuto di preghiera!
Lettera di Charles de Foucauld al nipote Charles de Blic, Beni Abbès, 15 novembre 1903
Mio caro, se tu vuoi essere marinaio, devi amare i lunghi viaggi, i viaggi lontani; devi dunque avere un’inclinazione molto viva per la preghiera che in un istante conduce così lontano, così in alto! Leggi tutto…

Meditazioni bibliche

“Mio Dio, insegnami a discendere con te…”
Meditazioni di Charles de Foucauld sulla vita di Nazareth
Come sei Buono, mio Dio, ad averci dato, non soltanto nelle Tue parole, ma addirittura in tutta la Tua vita, con i Tuoi esempi, la via da seguire, tutto ciò che ci occorre per camminare diritto, tutti gli insegnamenti necessari per piacerTi, per fare la Tua volontà, per servirTi, per consolare il Tuo Cuore… Oh! quanto questa vita di Nazareth è ricca di esempi e di lezioni! Grazie! Grazie! Leggi tutto…

Tu conosci la nostra debolezza… ci gridi «coraggio»…
Meditazione di Charles de Foucauld sul Salmo 13 (12)
Ecco ancora delle parole molto consolanti, mio Dio… Tu conosci la nostra debolezza, tu sai di quale fango siamo formati, e quanto la fiducia, la fede, il coraggio sono difficili per noi, quanto facilmente ci lasciamo andare allo scoraggiamento… Anche in tutti i tuoi libri santi ci gridi «coraggio» Leggi tutto…

Santificate il mondo, portatemi al mondo
Meditazione di Charles de Foucauld a Lc 1,39
Appena incarnato ispiro a mia madre di portarmi alla casa in cui sta per nascere Giovanni, al fine di santificarla prima della sua nascita… Leggi tutto…

O Dio geloso… ma la Vostra gelosia è molto diversa da quella degli uomini
Meditazione di Charles de Foucauld a Lc 6,26
Gli uomini sono gelosi per loro, per amore per se stessi, al fine di non perdere un cuore del quale hanno bisogno per la loro felicità. Voi, Voi siete geloso per noi, per amore verso di noi, perché non perdiamo il Vostro possesso che solo può renderci felici. Leggi tutto…

Rosario

Misteri della gloria
Grazie della tua Risurrezione, grazie della tua Ascensione, grazie della tua grande gloria… Grazie, grazie, grazie! quanto sono felice! Sei per sempre beato! Alleluia! Alleluia! Il nostro Beneamato è felice, che cosa ci manca? Alleluia! Alleluia! Diciamo con grande fervore e giubilo ogni giorno i misteri gloriosi del rosario. Leggi tutto…

Misteri della luce
Ci dite, mio Dio, che non siete venuto perché la vostra luce sia sempre nascosta, ma che i vostri discepoli devono metterla sul candelabro (Mc 4,21), gridare i vostri insegnamenti sui tetti (Mt 10,27) e mettere in luce i vostri esempi. Grazie mio Dio, di essere venuto tra di noi per illuminarci, o Luce divina! Leggi tutto…

Misteri della gioia
Se è venuto a vivere in mezzo a noi, è perché lo guardassimo, lo contemplassimo in questa vita umana che ha vissuto quaggiù, lui che l’ha vissuta appositamente per essere, mediante essa, nostra vita e nostra luce. Leggi tutto…

Misteri del dolore
Mio Dio, dona a tutti, a tutti gli uomini, la conoscenza di te e la compassione dei tuoi dolori. Leggi tutto…

Biografia

cdf_20_biografia


Famiglia foucauldiana

cdf_20_famiglia


Bibliografia

cdf_20_bibliografia


Anniversari

cdf_20_anniversari


Canti

cdf_20_canti