primapietro

Un’opportunità per voler bene

Mi sono avvicinata per la prima volta al mondo del carcere. Un mondo sconosciuto, dimenticato, perché ai margini della mia vita quotidiana. La prima volta, prima di entrare in Istituto Penale per Minori (IPM), avevo un po’ timore: come comportarmi? Leggi tutto

 


iris

Di generazione in generazione….
Esperienza con gli ospiti dell’IRIS

Essere per loro una semplice presenza è importante; è un qualcosa che apparentemente può sembrare inutile a noi, ma non ci si rende conto di quanto certe persone ne abbiano un bisogno vitale. Leggi tutto

 


Estate19_dimmelo

Profumo di famiglia

“Ah! Senti che profumo di famiglia” è la frase pronunciata da una delle 8 ragazze ospitate in fraternità a Riese, in occasione del pellegrinaggio dei giovani del Sinodo, di Treviso. Leggi tutto

 


tuttifratelli

Fare Festa e sentirsi tutti fratelli

“Accogliere tutti, vicini e lontani, ed esser per loro fratello universale”. E’ stata una esperienza simile quella vissuta insieme a tanti fratelli e sorelle di diverse nazionalità e religioni, per fare festa e pregare, nei diversi modi, e secondo le diverse tradizioni religiose, per la PACE. Leggi tutto


tuttimpariamo

Tutti impariamo da tutti. Le donne del martedì

Siamo un gruppo di persone, in maggioranza donne, che in certi periodi dell’anno si ritrovano il martedì sera a San Giovanni in casa delle sorelle Discepole del Vangelo che ci accolgono nei loro locali, che si prestano bene per svolgere le nostre attività. Leggi tutto

 


ognivenerdi

Ogni venerdì

“Ogni venerdì”,
un aiuto per i compiti e non solo…
occasione di crescita, confronto,
occasione di parlare, di condividere opinioni e punti di vista,
occasione di impegno, di aiuto, di sostegno, e di sudore
occasione per mangiare anche degli ottimi dolcetti!  Leggi tutto


unpetitcoucou

Un petit coucou

L’accoglienza che cerchiamo di vivere a Marsiglia si gioca molto nei piccoli gesti della quotidianità, che in questo contesto risultano particolarmente importanti. Solo nel nostro condominio ci sono 18 piani
con 6 appartamenti per ognuno; al grande numero di persone, si aggiungono le differenze di origine, lingua e religione: il rischio dell’anonimato e dell’isolamento è molto alto…  Leggi tutto


Conoscenzacondivisione

Conoscenza e condivisione

La Comunità Giovanile del Seminario di Treviso è andata a Castelfranco Veneto a incontrare le Discepole del Vangelo, in particolare le giovani in formazione.
Appena arrivati nella fraternità principale in via Poisolo, siamo stati accolti con grande cordialità e fraternità. Dopo alcuni momenti di timidezza iniziale, il clima è presto cambiato quando abbiamo cominciato a dialogare per conoscerci.  Leggi tutto


ladovesie

Là dové si è

Chi sono le persone che accogliamo qui a Riese? Beh, varie: dai bambini del catechismo che
chiedono un incontro, a chi viene a pregare, a coloro che condividono con noi l’ascolto del vangelo,
a quanti hanno bisogno di sostegno o di un semplice scambio e confronto.  Leggi tutto


ladovesie

Accoglienza… donata o ricevuta

Quando qualcuno mi chiede: in che cosa consiste il tuo servizio in carcere? Perché vai in un luogo così?
Io rispondo:Vado a incontrare una parte di umanità ferita, vado a far visita ad un gruppo di giovani minorenni che per furto, spaccio, aggressione, si trova a trascorrere qualche mese o qualche anno in cella, vivendo come ogni adolescente che sta fuori, le contraddizioni e i desideri tipici di quell’età.  Leggi tutto


scoutCF

…stile semplice, concreto!

Noi ragazzi del noviziato (3a superiore) del gruppo scout AGESCI Castelfranco Veneto 3 abbiamo condiviso con le sorelle Discepole della fraternità Sicar di Castelfranco Veneto il pomeriggio di un venerdì.  Ci siamo completamente affidati alle sorelle, mettendo a disposizione le nostre risorse per fare un’esperienza di servizio ed iniziare a ragionare sul significato che diamo noi a questa parola. Leggi tutto


vangeloinfrat

Il Vangelo in fraternità

Sono entrata in questa grande casa con titubanza ma l’accoglienza festosa e familiare mi ha fatto sentire, ben presto, parte della fraternità.
Siamo un gruppetto di persone che partecipano quotidianamente alla preghiera del mattino, (lodi e Santa Messa) e quindi poi alla colazione insieme che permette piccoli scambi di notizie e condivisione di gioie e dolori. Siamo laici e consacrati sullo stesso piano in un rispetto semplice e amorevole. Leggi tutto