L’oggi che viviamo…nella fraternità Sicar a Castelfranco Veneto

  • 01_Lectio_online
  • 02_Lectio_online
  • 03_Lectio_online
  • 04_Lectio_online
  • 05_Lectio_online
  • 07_Lectio_online
  • 08_Lectio_online
  • 06_Lectio_online
  • jquery image carousel
  • 10_Lectio_online
01_Lectio_online1 02_Lectio_online2 03_Lectio_online3 04_Lectio_online4 05_Lectio_online5 07_Lectio_online6 08_Lectio_online7 06_Lectio_online8 09_Lectio_online9 10_Lectio_online10
bootstrap slider by WOWSlider.com v9.0

L’oggi che viviamo… # 10
…nella fraternità Sicar a Castelfranco Veneto

«Quello che era da principio, quello che noi abbiamo udito, quello che abbiamo veduto con i nostri occhi, noi lo annunciamo anche a voi, perché anche voi siate in comunione con noi. » (1 Gv 1,1.3).

Il desiderio di annunciare il Vangelo e di far conoscere ciò che abbiamo conosciuto, udito, contemplato, toccato “del Verbo della vita”, interpella anche la nostra vita di Discepole del Vangelo! Da molti anni condividiamo settimanalmente il Vangelo con quanti desiderano ascoltare e lì incontrare il Signore Gesù.

Durante il tempo della pandemia gli incontri in presenza sono stati sospesi, ma il desiderio nostro e di alcuni giovani di trovare uno spazio di incontro con la Parola, rimaneva vivo.

Per questo, in particolare qui nella fraternità di Sicar a Castelfranco Veneto, da due anni abbiamo scelto una nuova forma di condivisione del Vangelo: ci incontriamo con una quindicina di giovani online, ogni settimana. Con molta semplicità leggiamo il vangelo della domenica successiva e poi ogni volta invitiamo una persona diversa (sacerdoti, consacrate, laici, giovani madri e padri di famiglia,…) a condividere ciò che la Parola suscita in loro. Ci lasciamo un breve tempo di silenzio per sostare personalmente sul brano del Vangelo; si apre poi una breve condivisione in piccoli gruppi.

È una grande ricchezza per tutti noi: questi giovani stanno vivendo un cammino di familiarità e conoscenza del Signore Gesù e della Parola di Dio.

Questa esperienza ha fatto crescere il desiderio conoscere il vangelo con fedeltà, tanto che insieme abbiamo deciso di continuare con questa forma, anche al di là della situazione pandemica. In questo modo possiamo continuare a incontrarci e condividere anche con giovani che si connettono da Israele, dalla Francia, dall’Albania e da diverse regioni di Italia!

Abbiamo condiviso anche alcuni incontri in presenza, per aver cura delle relazioni tra di noi e darci un tempo più prolungato di ascolto della Parola.

sorelle Viviana, Mariachiara, Claudia, Francesca e Sara
e giovani in formazione